Homepage > Horror > Mystery > Thriller > Richiesta Di Amicizia Valutazione

Richiesta Di Amicizia (2016)

Originaler Titel: Friend Request
IMDB 5.3
Premiato
0
Bene
8
Media
7
Male
6
Terribile
4
data di revisione 02/21/2020
Elissa Clarey

Non vedevo l'ora di vedere questo film, dopo aver visto il trailer, ho pensato che fosse promettente. È iniziato abbastanza bene, con Laura (Alycia Debnam-Carey) che incontra Marina (Liesl Ahlers), che è nuova a scuola, sentendosi un po 'dispiaciuta per lei e vedendo che Marina non ha amici su Facebook, Laura accetta la sua richiesta di amicizia. È subito evidente che Marina è un po 'strana e sta praticamente perseguitando Laura. Laura decide di fare amicizia con Marina ed è allora che le cose vanno in peggio. È qui che il film diventa un po 'piatto ed è praticamente come qualsiasi altra serie horror del mulino. Alcuni salti prevedibili qua e là e questo è tutto. Liesl Ahlers è perfettamente scelto come "la ragazza inquietante", ma abbiamo già visto questo film prima e non offre nulla di fresco.
data di revisione 02/21/2020
Aurelea

Stavamo cercando un film da guardare quella sera e non siamo riusciti a trovare nulla. Alla fine mi sono fermato su questo, aspettandomi che fosse una specie di film horror "così male è buono" o, per lo meno, qualcosa di cui potremmo divertirci ?? Si è scoperto che in realtà non era affatto male. Certo, non è il film horror dell'anno, ma ho ancora trovato soddisfazione nel guardarlo. Gli attori sono bravi, anche la regia. C'è una specie di brivido all'inizio, ma a un certo punto diventa molto prevedibile. Tuttavia, sono stato piacevolmente sorpreso da quel film, e non si è rivelato lo scherzo che pensavo sarebbe stato. È stato ben fatto e penso che valga la pena vederlo.
data di revisione 02/21/2020
Joly Lanham

I film horror sui mali dei social media tendono ad essere trasparenti e sofisticati come il pubblico a cui sono destinati, e dopo aver visto l'aborto che era "Unfriended", mi aspettavo meno di niente da un film con una premessa simile. Come sono stato scioccato nel constatare che questo film non ha fatto schifo, e in realtà ha fatto alcune cose molto intelligenti nonostante fosse un film su false liste di amici online. La recitazione è stata ottima o eccezionale, l'SFX è stato estremamente ben fatto e ben realizzato, la sceneggiatura è stata scritta da persone che sanno come dovrebbero parlare i veri adolescenti (con parolacce e sarcasmo che di solito non si trovano nei film per bambini), e la storia non era terribile, e intendo che nel miglior modo possibile. Quando non ti aspetti nulla e rimani ancora deluso, ti chiedi perché ti sei preoccupato di guardare il film in primo luogo (come nel caso di Unfriended). Ma questo film fa un ottimo lavoro nel non essere fatto per i bambini, è spesso intelligente nel migliore dei modi, e alcuni degli eventi che si manifestano sono l'esatto contrario di quello che mi sarei aspettato. Nel complesso, mi sono divertito molto con questo film. Non è un capolavoro e non vincerà alcun premio, ma è stato divertente. Alla fine, qualsiasi film che può essere visto così com'è è un vincitore nel mio libro.
data di revisione 02/21/2020
Locklin Sinatra

Ci sono alcune domande palesemente ovvie sollevate mentre guardano la richiesta di amicizia: perché il poliziotto chiede a Laura se sa dove Marina si è suicidata? Hanno già trovato il suo corpo e informato la scuola / pubblico, giusto?

Se Marina non ha alcuna documentazione, nessun documento di identità ecc., Come fanno gli sbirri a sapere che la persona che si è suicidata è in realtà Marina subito? (Si è trasformata in una pinata fiammeggiante, quindi come l'hanno identificata così rapidamente?)

In che modo un membro della famiglia non ha accesso a un referto medico di una persona deceduta in circostanze sospette?

Perché la polizia è interessata solo all'attività di Laura su Facebook, non sta scoprendo perché Marina non ha registri o dettagli pubblici che la collegano alla scuola ecc., O perché gli amici di Laura muoiono in circostanze così strane, o come potrebbe eventualmente accedere a filmati CCTV a pubblica sul suo TL ????

Mentre questo è un film realizzato per l'intrattenimento degli streamer Millennial p2p (ammettiamolo, nessuno l'ha visto al multiplex) e può servire a evidenziare l'ossessione a volte pericolosa che abbiamo con i social media e come può avere un impatto sulla vita reale; "Friend Request" tratta i suoi personaggi (e quindi in questo caso, il loro pubblico previsto) con disprezzo e pigrizia. Non c'è nessun eroe per cui fare il tifo, nessun personaggio archi (nessuno impara una lezione) e tutti sono mash stereotipati delle moderne caricature adolescenti.

Perfetto per Netflix e Chill night, ma privo di qualcosa di più significativo di così.

Richiesta di amicizia ..... negata
data di revisione 02/21/2020
Gerty Summerlot

Giuro di aver visto questo film prima.

La ragazza incontra la ragazza inquietante, la ragazza inquietante più di quanto sembri. ragazza inquietante tormenta la ragazza. ragazza piange. la ragazza muore (o diventa una nuova ragazza inquietante).

Trama riciclata con face book

E mi dispiace, ma se fossi un tassista e avessi una ragazza sanguinante sul retro della macchina. non l'avrei sicuramente lasciata fuori da una fabbrica abbandonata spettrale da sola.

a quanto pare la mia recensione non è abbastanza lunga da presentare così male riempirla con una frase inutile che non ha davvero bisogno di essere qui insieme a un paio di cliché 'è nello specchio dietro di te' spaventa. giro veloce, probabilmente sarà sparito quando lo fai. aspetta, scusa, ora è di fronte a te.
data di revisione 02/21/2020
Phoebe

Quando ho visto questo film per la prima volta nell'elenco di , ho pensato che questo fosse solo un nuovo film di merda cyber, solo una copia di Unfriended (2015) ma non è niente come Unfriended (grazie a Dio) Questo film contiene spavalderie, trama decente, buona recitazione e una storia piuttosto oscura dietro tutto ciò. Se stai cercando un nuovo film horror decente, dovresti assolutamente aggiungere "Richiesta di amicizia" all'elenco, non te ne pentirai. Almeno non l'ho fatto, e di solito sono duro con i nuovi film dell'orrore perché sono così brutti che non riesco nemmeno a guardarli. Friend Request non è uno di quei film schifosi, ha qualcosa di speciale e ti terrà davanti allo schermo della TV fino alla fine.
data di revisione 02/21/2020
Saxe Paletta

L'horror basato su cyber è diventato un sotto-genere piuttosto popolare negli ultimi due anni, Unfriended del 2015 è l'altro esempio che mi viene in mente. Friend Request è diretto da Simon Verhoeven (nessuna relazione con il regista Robocop Paul), ed è il suo primo lungometraggio da regista che non è una commedia, e in lingua inglese.

Laura (Alycia Debnam-Carey) è una popolare studentessa universitaria molto attiva sui social media, che include il suo account Facebook (per un totale di oltre 800 amici). Quindi riceve una richiesta di amicizia da Marina Mills (Liesl Ahlers), una compagna di classe che conosce a malapena chi non ha amici su Facebook. Per pietà accetta la richiesta. Dopo essere stata costantemente invitata da Marina, decide di mentire per uscire per il suo compleanno per evitarla, tuttavia le foto della serata finiscono su Facebook e subito dopo Marina attacca Laura a scuola prima di riprendersi suicidandosi, che viene pubblicato dappertutto Facebook. Dopo il suicidio, Laura e le sue amiche vengono attaccate da una forza demoniaca che sembra essere Marina per vendetta.

Friend Request è un film horror piacevolmente sorprendente, ben interpretato dall'ensemble. Il dialogo tra i personaggi è abbastanza naturale e crea un sentimento di cameratismo tra Laura e il suo gruppo di amicizia nelle scene di apertura del film. I temi generali riguardanti la nostra dipendenza dai social media e il modo in cui le piattaforme possono gestire e manipolare le nostre vite sono per lo più messi in scena in modo abbastanza intelligente. Guardare i social media di Laura essere dirottati crea un parallelo realistico con storie che possono essere viste da noi. Certo, forse quando ci capita non è un cyber-demone con cui siamo andati al college, ma avere una pagina Facebook che funge da presa per i nostri pensieri, ricordi e, beh, la vita viene hackerata e vede lo spam inviato da un la fonte mascherata sotto le spoglie della nostra identità è un'esperienza sconvolgente per la maggior parte. Ora vediamo gli account sui social media come un'estensione di noi stessi e degli altri, e Friend Request utilizza questo parallelo per rendere la tormentata esperienza di Laura simile al pubblico. Tuttavia, nonostante questo elogio, Friend Request soffre di un difetto piuttosto grave, non è spaventoso. È certamente nervoso, e mi ha fatto saltare un paio di volte con i suoi spaventosi demoni saltar fuori occasionalmente come Whack-a-talpe demente. Ma non riesce a creare un senso di terrore o a nascondere un'atmosfera inquietante che rende un grande film horror. Il concetto di fondere la stregoneria con la tecnologia moderna è piuttosto interessante, ma è stato trattato in film precedenti per ottenere risultati migliori e nell'atto finale Friend Request mette da parte ogni tentativo di essere un inquietante commento sociale al posto di scelte narrative illogiche, che non voglio divulgare a chiunque desideri vedere il film. La musica del film è incisa da Gary Go e fa un ottimo lavoro instillando uno strato agghiacciante di trama nelle ultime parti del film.

Friend Request è un film divertente, riflessivo. Ma manca ulteriori dettagli per renderlo essenziale per la visualizzazione, oltre a non essere abbastanza inquietante da essere spaventoso a un livello più basso. Dopo aver lasciato il cinema, in modo distratto, ho controllato la mia pagina Facebook quasi immediatamente senza pensarci, il che meritava una risatina. Mentre nel film c'è chiaramente qualche commento attento, non trascende in alcun modo l'orrore, che è un'occasione mancata, ma è ancora abbastanza rilevante da intrattenere per circa 90 minuti se sei dell'umore giusto per un salto -scare o due.

Recensione di Alexander Halsall, per ulteriori recensioni sugli ultimi film segui il mio blog su thebeestheysting.wordpress.com/reviews/
data di revisione 02/21/2020
Cassandre Rehse

Sono un po 'critico quando si tratta di film horror collegati ai social media, ma questo si è rivelato davvero un buon film! Prima di tutto sono diventato un grande fan di Alycia Debnam-Carey da "Fear the Walking Dead" e penso che le capacità di recitazione in questo film siano davvero buone! Il concetto della storia era un po 'noioso, ma penso che il regista abbia fatto davvero un buon lavoro estendendolo in una buona trama! Ovviamente il film è stato un po 'prevedibile in alcuni punti, ma il finale mi ha scioccato e il contrasto tra la prima scena e l'ultima. I personaggi sono anche molto più migliorati rispetto al cliché, ovviamente ci sono alcune somiglianze ma alla fine sono un po 'originali. Ho anche ammirato le scene spaventose, ce n'erano molte e potevano darti un piccolo infarto. Dopo tutto, posso dire che "Unfriend" è un buon esempio di buoni film horror negli anni 2010, motivo per cui l'ho dato 7 / 10 stelle! Vai a guardarlo, non te ne pentirai!
data di revisione 02/21/2020
Vorfeld

Il salto prevedibile spaventa (così tanto che puoi contarli nella tua testa ed essere sempre puntuale); trama cliché; terribili riferimenti tecnologici; niente di originale.

Ottieni l'immagine (nessun gioco di parole previsto!)

Detto questo, il lavoro della cinepresa va bene, la recitazione è migliore della maggior parte del genere e neanche la regia è terribile.

Se ami questo tipo di film, questo sarà più o meno lo stesso e c'è una possibilità che ti piacerà.

Se questo tipo di film lascia un po 'freddo, ti consigliamo di evitarlo poiché ti colpirai quasi istantaneamente.
data di revisione 02/21/2020
Ruelu

Ho temuto il peggio per questo film fin dai primi minuti, ma volevo davvero dargli una possibilità fino alla fine. Nonostante alcune scene stupidamente imperdonabili e stupide, vuoi pensare che forse in qualche modo possano rovesciare questa stronzata alla fine, in modo che abbia un senso. Non lo fanno e non lo fa.

Questo è il tipo di film che ti farà davvero arrabbiare per aver perso oltre un'ora della tua vita. A meno che tu non abbia 16 anni, completamente influenzato da emozioni infondate e non troppo illuminato. Solo allora potrebbe essere terribile per te, ed è l'unico modo in cui posso spiegare la valutazione media sorprendentemente buona su .

Certamente alcune persone veramente talentuose sono state coinvolte nella produzione: sia il design visivo che audio e FX sono piuttosto buoni, ed è ciò che rende questo in qualche modo una tragedia. Sai, perché non c'è un granello di quel talento nella scrittura, recitazione o regia.

Guarda solo se per qualsiasi motivo vuoi davvero infastidirti.
data di revisione 02/21/2020
Mages

le persone vogliono sempre conoscere le altre persone con cui vivono in un mondo totalmente diverso, a causa della curiosità. Quindi alcuni di loro raccolgono il loro coraggio per chiedere una richiesta di amicizia. E generalmente, se una ragazza timida e solitaria invia una richiesta di amicizia a una ragazza molto popolare nei social media o altrove, è normale che una persona normale mantenga un a braccetto con chi continua a mandare sms e fa così tante domande inopportune. E normalmente, a chi è stato rifiutato con una bugia bianca, smetterebbe di disturbare la ragazza popolare. e questa storia finirà proprio qui.

Ma quello che voglio dire è, nel caso in cui la ragazza popolare avesse incontrato una situazione come ha mostrato questo film, questa storia sarebbe molto interessante da continuare.

Non ho mai visto un film horror prima della causa del mio cuore e della mia mente polli, ma questo film sembra avere un potere magico per condurti alla trama. Quindi ho visto tutta la storia dall'inizio alla fine. Sono abbastanza divertito da quegli schermi improvvisi saltati e fantasmi come gli orrori. Glielo darò 7.5 su 10. Non è difficile trovare un film come questo in questo tipo di brutti film che coprono tutti gli anni buoni da vedere.
data di revisione 02/21/2020
Hindu

Questo è un altro di una lunga serie di film a basso budget che si sono attaccati ai social media come il prossimo va alla fonte di brividi e paure. Sfortunatamente è scritto con tutta la finezza di una torta in faccia e invece di esplorare i mali sociali, come le cose online possono essere distorte o altri aspetti della cultura online va solo per "se non hai amici sei una persona cattiva". E questa è fondamentalmente la storia.

Abbiamo la tua tipica studentessa universitaria Laura che ha molti amici online e trascorre del tempo con loro online e alcuni nella vita reale. Abbiamo un reietto sociale e disadattato Marina che è nella stessa classe ma non ha amici. Invia una richiesta di amicizia a Laura che Laura accetta e improvvisamente Marina si fa strada nella vita di Laura. Sai, come farebbe una persona pazza. Essere amici su Facebook non significa che devi frequentare tutto il tempo, né significa che sei invitato a cose come feste, celebrazioni e altri eventi. Ma Marina pensa che lo faccia e quando scopre che Laura ha osato fare una festa di compleanno con alcuni veri amici che non includevano Marina, diventa completamente balistica, sai, come farebbe una persona pazza. Laura non ha altra scelta se non quella di fare amicizia con lei e ora inizia il vero problema. Marina si uccide in un rituale che maledirà Laura e la lascerà senza amici. E questo è più o meno il resto del film.

Questo è un film sciocco fatto per ragioni sciocche e tutto ciò che potrebbe essere perdonato se fosse buono ma non lo è. È insipido e mentre mostra che vivere la tua vita su Facebook può avere conseguenze che quelle conseguenze esistono solo online. Pulisci il tuo profilo e inizia con uno nuovo e tutti quei vecchi problemi saranno scomparsi. Ma le persone sono così attaccate alle loro pagine di Facebook che non riescono nemmeno a concepire di farlo.

Voglio solo un buon film horror basato su Internet che non sia incredibilmente stupido. È chiedere troppo?
data di revisione 02/21/2020
Daigle

Ho appena finito di guardare questo film, ho molti problemi con esso. Prima di tutto, perché questi film drammatici per adolescenti PG-13 sembrano essere sempre sponsorizzati da Apple? Lo trovo molto fastidioso.

In secondo luogo, non c'è sviluppo del personaggio. Non provo nulla per questi ragazzini ricchi e arroganti che vanno all'università, hanno tutti i migliori vestiti e tutti i migliori dispositivi mobili e così via. La maggior parte dei bambini che vanno all'università non sarebbero nemmeno in grado di permettersi i prodotti Apple.

L'intero film sembra solo uno scherzo di "The Ring", ci sono molte somiglianze. Sembra anche che sia stato mescolato con il film "So cosa hai fatto l'estate scorsa".

Una scena che mi ha davvero infastidito è stata quella in cui uno dei bambini si uccide e vive nel campus, sappiamo cosa sta per succedere e il mio problema è stato mentre cammina per i corridoi di questa residenza, non vedi nessuno in vista, l'intero posto è vuoto. Va bene così tutti si sono trasferiti ed è l'unico nel dormitorio? Non ha senso per me. Quindi rompono il quarto muro alla fine proprio prima dei titoli di coda, il che imposta la sensibilità del dramma teenager sul fattore 10.

verdetto finale

Il direttore della fotografia era ovviamente una persona di talento, aveva una grande direzione e il film sembrava fluire abbastanza bene, ma l'idea e la storia dietro questo film era la rovina, con scene di cliché costanti e solo problemi con la trama e personaggi non simpatici Anche il fatto che sia stato ovviamente sponsorizzato da Apple è un altro fastidio, in ogni scena c'era un prodotto Apple.

C'è collocamento del prodotto e poi c'è questo film. Gli do 2 stelle su 10, per la maggior parte gli attori hanno fatto quello che potevano, ma i ruoli erano scritti a buon mercato, ma devo dire che i salti delle cicatrici erano perfettamente cronometrati, quindi almeno qualcuno sul set sapeva cosa stavano facendo . Questo film è guardabile ma alla fine diventerà un film dimenticabile, ma questo probabilmente genererà molti sequel per spremere un po 'di più dall'impero del franchise drammatico per adolescenti. Beh, almeno non è stato un remake .......
data di revisione 02/21/2020
Curzon Collison

Non vedevo l'ora di vedere questo film da quando ho sentito tante volte quanto sia stato spaventoso il pubblico qui ... Beh, non posso dire di essermi davvero emozionato.

Abbiamo un tipico gruppo di adolescenti, che si diverte a pubblicare tutto quello che fanno come le scimmie senza cervello che sono, su fb ...

Dopo un po ', uno strano individuo cerca di andare d'accordo con loro, ma alcune bugie e incomprensioni portano a quello che sembra essere un suicidio. Da allora in poi, il mistero si infittisce .... almeno per quelli che non hanno visto nessun altro orrore film prima. Continuano a succedere cose spiegate e tutti sono ansiosi di incolpare il nostro protagonista.

Amici, compagni di classe, genitori persino poliziotti affrontano questa situazione in modo completamente ridicolo. Forse tutti sono nati ieri o forse è stato l'unico modo in cui la storia potrebbe andare avanti. Mi chiedo che cos'è? ..... È un peccato, fino a un certo punto c'era un po 'di atmosfera, ma dopo il primo video spaventoso l'unica cosa che otteniamo è il salto della paura, i personaggi fastidiosi, le vespe e i clic non amichevoli ....

Se hai visto l'anello e il film senza amici (che sono passati solo attraverso il film di Skype fatto appagare solo le menti di 13 anni), allora non c'è davvero molto per te qui. Gli effetti visivi sono piuttosto belli, immagino e il protagonista è hot La recitazione è ciò che ti aspetteresti da un film con questo tipo di trama e, a volte un po 'peggio, solo un po'. Ottiene un 5/10 da parte mia. Forse se non avessi visto gli altri film sarebbe mi appello meglio, quindi non posso dare un 3/10 come stavo pensando in origine. Quindi un 5/10, credo sia appropriato.
data di revisione 02/21/2020
Linzer

La mia valutazione rapida 5,7 / 10. Ti sei mai chiesto chi è quell'amico di Facebook che hai appena accettato da quando giochi allo stesso gioco? Ecco il tuo sguardo più oscuro su chi potrebbe essere quella persona. In questi giorni accettiamo queste richieste in ogni momento e molto probabilmente non ci pensiamo molto. Per Laura (Alycia Debnam-Carey) risulta essere un errore fare amicizia con un emarginato sociale nella sua università. I fan di questi tipi di film saranno piacevolmente sorpresi da ciò che accade. Il fattore ossessione è recitato molto bene e usa l'aspetto soprannaturale per dargli un po 'più di "umph" rispetto a qualche pulcino pazzo che insegue la ragazza popolare. Il ritmo del film ti accompagna senza esagerare né annoiarti. A parte alcune decisioni piuttosto stupide da parte del protagonista, questo film fa bene ad affascinare il pubblico e sicuramente ti fa chiedere il fattore "cosa faresti". Anche alcune belle immagini da aggiungere all'atmosfera inquietante aiutano. Entrando mi aspettavo un film di cattivo gusto, ma ne sono uscito abbastanza soddisfatto da quello che ho visto.
data di revisione 02/22/2020
Danielson Glipsy

"Richiesta di amicizia" segue una studentessa universitaria di nome Laura (Alycia Debnam Carey) che riceve una richiesta di amicizia su Facebook da una ragazza sola di nome Marina (Liesl Ahlers) che ha 0 amici. Laura accetta la richiesta di amicizia per pietà, ma se ne pentisce rapidamente quando Marina diventa ossessionata da Laura in brevissimo tempo. Una volta che i travolgenti progressi dell'amicizia di Marina vengono respinti da Laura, decide di togliersi la vita, filmarla e metterla su Internet. Dopo la morte di Marina, Laura inizia a perdere il controllo della sua vita e del suo account Facebook a causa di ulteriori molestie da parte del fantasma di Marina.

Mi è sembrato che la trama fosse un segnale OK per un concetto molto familiare, i ragazzi del college venivano presi uno a uno mentre una persona cercava di capire le cose e trovare un modo per fermare la persona o la cosa che li terrorizza. Dopo la configurazione iniziale, questo film inizia davvero ad assomigliare a un certo numero di precedenti film horror dei giorni nostri, non fa assolutamente alcuno sforzo per cercare di scuotere un po 'le cose. Hanno preso una formula abusata e si sono attaccati praticamente al tee. Trovo persino difficile scrivere molto sul film perché era così insipido e non offriva davvero molto. Predicerai ogni svolta, vedrai arrivare ogni morte e non sarai affatto scioccato dal finale.

Tendo ad apprezzare questo tipo di film, quindi ero disposto a perdonare molti cliché del film, ma è arrivato al punto in cui mi sembrava che i produttori stessero scendendo un elenco di cliché di film horror e li controllassero mentre fatto il film. Non è il peggior film di sempre, sembra buono, la recitazione è abbastanza buona e alcune delle uccisioni non erano male. Tuttavia qui non c'è abbastanza per giustificare la visione di molti film simili che sono molto meglio. "Friend Request" è semplicemente un film che fa così tanto caldo che è difficile pensare a molte cose buone o cose cattive al riguardo.

4 / 10
data di revisione 02/22/2020
Ikkela

Anche se non sono un fan del genere, devo dire che non è stato così male come mi aspetto di solito dai film horror. L'ho guardato senza aspettative, ed è stata in realtà un'esperienza leggermente piacevole.

Il film ruota attorno al lato oscuro dei social media, come una ragazza solitaria senza amici manda una richiesta di amicizia a una ragazza popolare con molti amici, e da questo deriva tutto. Ci sono discreti spaventi da salto, la trama è un po 'un disastro secondo me, ma la recitazione è abbastanza buona, con l'amabile Alycia Debnam-Carey come protagonista. È ben diretto e il lavoro della fotocamera è in realtà molto buono.

Se ti piace questo genere, probabilmente ti piacerà questo. Non è noioso e spensierato come la maggior parte dei film horror, e il tema è nuovo e moderno.
data di revisione 02/23/2020
Gutow

Internet può essere un posto molto buio. È così perché le persone si sentono più a loro agio nel dire come si sentono veramente nelle cose quando sono nascoste dietro lo schermo di un computer, piuttosto che essere faccia a faccia con qualcuno. L'uso di questa oscurità come soggetto cinematografico è stato toccato, ma non ancora dominato da Hollywood. "Unfriended" del 2014 è il miglior esempio che ho visto finora di questo argomento. Ha molte somiglianze con "Richiesta di amicizia", ​​ma rimane un film superiore. La cosa principale che stava succedendo era che veniva mostrato in tempo reale, il che copriva il problema più grande 'Richiesta di amicizia' affrontato: l'implausibilità di nessuno in grado di aiutare.

"Friend Request" inizia come un film molto bello. Il segmento '2 settimane prima' è realizzato in modo brillante e crea quello che avrebbe dovuto essere un film eccezionale. Quindi, sfortunatamente, le cose iniziano a crollare. I personaggi iniziano a dire e fare cose che non hanno senso e tutta la logica dei problemi dei social network esce dalla finestra affinché la storia rimanga a galla. Ci sono alcune ottime paure di salti, ma alcune scene della morte sono deludenti in termini di suspense. Rimane ancora un film horror sopra la media, ma la cosa deludente qui è lo spreco di potenziale.
data di revisione 02/23/2020
Mic Vandal

OK, so che era un film dell'orrore quando ho deciso di guardarlo ... e di solito mi piacciono i film dell'orrore, MA ... all'inizio era davvero bello. Ho amato tutto ciò che riguarda la ragazza solitaria senza amici e la crescente ossessione per l'altra ragazza. È stato davvero molto interessante e attuale ... e per un momento ho sperato di vedere solo un thriller davvero buono.

Poi è arrivata la parte dell'orrore e ha rovinato qualcosa che avrebbe potuto essere davvero buono. Streghe e rituali e mostri ...

Un vero peccato. Ho davvero sentimenti contrastanti perché amo davvero i film dell'orrore, ma trasformare qualcosa di veramente buono in un orrore zoppo, mi ha deluso molto. Tutta la parte dell'orrore era davvero prevedibile e non spaventosa. Solo sangue e cose gettate qua e là ...

Forse sono deluso perché non è nemmeno buono come un orrore.
data di revisione 02/23/2020
Bucella

I primi venti minuti circa di questo film sono stati decenti, anche se un po 'di corsa nel mulino, l'orrore tipico in cui un bambino leggermente strano guadagna un po' di malsana ossessione per una ragazza carina e popolare, ti aspetti il ​​solito, ma ... ... Il film assume un aspetto completamente diverso e si dirige in una direzione molto diversa, più insolita. Questo film guarda al punto di vista dell'estraneo, c'è qualcosa di quasi indulgente nel modo in cui la ragazza popolare è perseguitata. Il film è molto rilevante nella società di oggi, in cui un bullo può tormentare una vittima in forma anonima, ma qui c'è una svolta, Laura è tutt'altro che un bullo, è la vittima, la vittima "pseudo" è il bullo.

Valori di produzione ben interpretati e accurati, non mi aspettavo molto, ma questo era molto buono. 7/10
data di revisione 02/24/2020
Koloski Papay

Mia moglie ed io abbiamo iniziato, aspettandoci di guardare un altro brutto film horror su Netflix e ridere di esso, ma in realtà siamo rimasti un po 'sorpresi da quanto eravamo spaventati. Non è in alcun modo un classico, e non è eccezionale, ma è solidamente inquietante, anche se si basa su un sacco di paura del salto.
data di revisione 02/24/2020
Fayette Visnocky

Mi chiedo perché un punteggio così basso per un film così bello, in realtà sia stato abbastanza avvincente e ben eseguito.
data di revisione 02/24/2020
Dearr Hikes

Bene, bene ... Devo dire che sono rimasto piuttosto sorpreso da quanto è bello questo piccolo film dell'orrore! La storia è piuttosto nuova e interessante. Il film mantiene tutta la tua attenzione con storie / scene che si stanno sviluppando mentre usi davvero Facebook. Forse quella familiarità e la nostra curiosità o voyerismo aggiungono qualcosa all'intera storia degli amici di Facebook.

Devo dire che sono rimasto davvero sorpreso di quanto siano grandi le animazioni sul profilo Facebook di Mari Na! Ti faccio davvero entrare nella sua testa / profilo / mondo oscuro. Quella parte del film merita un puro 10!

Per quanto riguarda la recitazione, erano tutti abbastanza bravi. Sì, alcune scene non erano davvero plausibili, ma passa. Il finale è interessante! Ho sospettato un po 'quando Laura è entrata nella "stanza" con un computer / specchio che sarebbe finita come Marina e avevo ragione. Detto questo, posso vedere una richiesta di amicizia II in futuro.

Tutto sommato, è divertente, non noioso, ti tiene davvero al limite ... La colonna sonora è abbastanza buona e si adatta davvero alle scene.

Otto da me.
data di revisione 02/24/2020
Dalston

Sono un grande fan dell'orrore. In generale, guarderò tutti i film horror usciti a teatro, così ieri sera sono andato a vedere Friend Request. Non sapevo nemmeno che fosse la sera dell'apertura e c'erano circa altre 6 persone lì. Ho camminato con un paio di minuti di ritardo durante la sequenza introduttiva e mi sono trovato confuso mentre guardavo da tre a cinque minuti di istantanee di Facebook impostate su strana musica pop. Il film è quindi iniziato, immagino, e quel sentimento di confusione non si è mai placato. È entrato nella trama e ha completamente ignorato qualsiasi sviluppo del personaggio. Non mi importava affatto se il personaggio principale, o qualsiasi altro personaggio del film, vivesse o morisse. Non ho capito la motivazione dell'antagonista e non è mai stato davvero spiegato. Apparentemente era una strega o qualcosa di simile e aveva dei poteri magici per qualche motivo. Voleva uccidere tutti gli amici dei personaggi principali per nessun motivo se non si sentiva sola, credo. Non lo so nemmeno. Il finale è stato ancora più confuso e senza senso. Al momento del rilascio dei crediti, non era stato spiegato nulla. Questo è stato di gran lunga il peggior film che abbia mai visto nei cinema negli ultimi tempi. In effetti, non ricordo di aver mai visto niente di peggio. Risparmia il dolore e risparmia due ore. Preferirei falciare il prato o qualcosa del genere piuttosto che dover passare di nuovo attraverso la richiesta di amicizia.
data di revisione 02/24/2020
Anuska Aanenson

Sebbene questo film inizi con un sentimento promettente, in particolare con l'inclusione di una delle mie attrici preferite (Alycia Debnam-Carey), tuttavia, collassa in un cliché piuttosto noioso con una recitazione molto media. Potresti etichettarlo come un horror molto generico; anche se non proprio spaventoso (a volte quasi comico) Tornando alla recitazione, si sono verificate poche relazioni appassionate o credibili, in particolare tra Laura e il suo fidanzato, che ci negano in ogni occasione un'opportunità di fidanzamento. Secondo me, un film più spaventoso è quello in cui speriamo per la sopravvivenza del personaggio. Il finale è stato incredibilmente deludente dal momento che non c'era una soluzione adeguata. Consiglierei questo film? probabilmente no, non porta nulla di nuovo.

Lascia una valutazione per Richiesta di amicizia