Homepage > Drama > Klip Valutazione

Klip (2012)

IMDB 5.7
Premiato
8
Bene
4
Media
2
Male
1
Terribile
9
data di revisione 02/21/2020
Jock Whigham

L'ho visto al Munich Film Festival e ne sono rimasto molto colpito. Non è un film perfetto - altri hanno già menzionato i cliché - ma l'effetto complessivo è stato molto potente. L'attrice principale è stata brillante e bella quanto la disturbata 14enne e prevedo che sarà una stella futura.

Il regista ha avuto alcune cose interessanti da dire in seguito durante la sessione di domande e risposte. Commentando le scene esplicite di sesso, ha detto che era realistico e che gli adolescenti al giorno d'oggi stavano facendo sesso sempre più estremo come risultato diretto del porno. "Garantisco che qui gli adolescenti hanno visto penetrazioni doppie e quadruple online!"

"Divertiti" è la parola sbagliata per l'esperienza che si prova una volta guardando questo, ma è un film che dovrebbe essere visto da genitori e adolescenti ovunque.

È questo il tipo di mondo nichilista che stiamo lasciando alle nostre generazioni future?

Come nota a margine: sono sicuro che questo film sarà bandito in molti paesi (il che è un peccato) come potrebbe essere visto, dai più conservatori, come pornografia infantile.
data di revisione 02/21/2020
Gerfen

Quando la società è scossa dalle sue fondamenta e la sua gente è persa in situazioni estreme che trattano situazioni come (perdita di lavoro, fame, crisi economica, in cui la polizia e il governo corrotti sono la mafia, ecc.), L'unico modo per affrontare i problemi è sfuggire alla realtà .

I giovani in Serbia hanno affrontato situazioni e realtà, senza alcuna speranza di fuga o di periodi migliori, cercano di perdersi nell'uso quotidiano di oppiacei come alcol e droghe. Con stimolanti nientemeno che falsi idoli e cultura del pap, si intrappolano in relazioni insignificanti di lussuria e sesso.

Genitori e anziani, spesso felici solo di avere figli sani, che hanno superato la giornata, sono ciechi nei canti del degrado morale e della delinquenza.

E infine, in una società del genere (Serbia dal '90 a oggi 2013), in cui la cultura non riesce ad arricchire e raffinare l'esistenza di qualcuno, l'unico scopo dell'arte e degli artisti è scioccare e stordire per svegliarsi e mostrare l'ovvio. Quindi guarda questo film e guarda la rappresentazione realistica della nazione morente. (segna per il film realistico 10, ma 6 per la produzione e il cast - finale 8)
data di revisione 02/21/2020
Nina Eury

Questo film avrà molto senso per le persone che vivono nella regione dei Balcani o nei paesi dell'ex YU, molto più che in Europa. Se hai visto Kids (1995), questa è la versione balcanica di oggi.

La storia segue un gruppo di bambini e la loro vita quotidiana dentro e fuori il liceo e i loro numerosi incontri con sesso, droga e alcol. Il distacco dai genitori, la vita in povertà, senza amore è tutto ciò che crea questo stile di vita. Ci mostra l'interno di qualcosa che potremmo negare di esistere ma è lì ed è così vicino a noi ma continuiamo a ignorarlo. Tutto ciò che ho visto in questo film, l'ho sentito da amici, l'ho visto da solo ed è tutto vero. I bambini che vanno nei club per minorenni, comprano alcolici, rubano, fumano, si vestono come prostitute ... Il problema più grande per gli spettatori sarà il fatto di non aver incontrato un gruppo di ragazzi come questo e si rifiuteranno di credere che questo sia un possibile scenario nella vita. I bambini della loro età che hanno frequentato un liceo leggermente diverso diranno anche che questo non è vero, ma non appena lascerai l'area urbana della città, o le scuole superiori che sono "elitarie" troverai molto di più e molto peggio. "Clip" dovrebbe servirci come un avvertimento, è qui per educarci, mostrarci come possono andare le cose cattive, e, a meno che non ci togliamo le bende, non farà che peggiorare.

Ancora una volta, potresti pensare che questa sia finzione ma è vera come si arriva.
data di revisione 02/21/2020
Halimeda

Volevo scrivere questa recensione dopo aver letto alcune recensioni di altre persone qui. Sento profondamente che non è facile entrare in empatia con il film e la situazione di Jasna e sebbene la trama non sia complicata (è piuttosto semplice) il messaggio che il film sta portando è ancora qui ed è molto rumoroso. Una volta che puoi immergerti nella vita di ragazze e ragazzi nel film e entrare in empatia con loro, il messaggio è davvero travolgente. Sento che Maja Milo ?? realizzato uno dei migliori film serbi di sempre (e ho visto la maggior parte di essi). Il regista è stato in grado di comprendere a fondo la nostra società travagliata e come i giovani si stanno adattando (o almeno provando a) a ciò che li circonda. Isidora ha dato un ruolo impeccabile e un tocco molto speciale all'intero film (immagino che avesse una buona visione della vita delle persone alla sua età). Maja, Isidora, Vuka ?? in e tutti gli altri coinvolti in questo film Vorrei congratularmi con te e spero solo che il cinema serbo possa trovare la forza per seguire la svolta di questo film realizzato nel genere del cinema socialmente impegnato in Serbia.
data di revisione 02/21/2020
Morehouse Subash

Sono sorpreso che questo semplice regista di messaggi che stava cercando di inviare non fosse riuscito a raggiungere le persone. Il film mostra la vita nella periferia di Belgrado, persone che cercano di sopravvivere alla povertà e alle malattie e adolescenti che affrontano la situazione attuale senza alcun adulto su cui possano fare affidamento. Non sono stati in grado di esprimere le loro emozioni nel modo giusto, stanno provando a farlo attraverso il sesso, la violenza e la musica turbo folk. La mancanza di carattere e lo sviluppo della trama, porta anche un certo messaggio. Il personaggio superficiale nel film è anche una persona superficiale nella vita reale. La mia opinione personale è che l'obiettivo principale del regista non era quello di scioccare il pubblico e che scene di sesso esplicite non potevano essere tralasciate. L'impressione dello spettatore non sarebbe la stessa. Per comprendere correttamente questo film, devi capire la situazione attuale della Serbia. Clip parla della decadenza delle giovani generazioni e della loro lotta per essere accettate, per essere amate e per essere comprese in questa società malata.
data di revisione 02/21/2020
Ha Attia

Mi è capitato di vedere questo film 2 anni fa, quando è stato effettivamente distribuito. Ero davvero impaziente di guardarlo mentre attirava una grande controversia sulle scene di sesso esplicitamente grafiche in tutto. L'ho guardato e onestamente, non ero scioccato o sorpreso o per non dire altro, anche a distanza colpito. Il personaggio principale, Jasna, l'adolescente in difficoltà è terribilmente duro con la sua famiglia, nemmeno un po 'di empatia è stata mostrata al suo personaggio. Parla a malapena con suo padre malato, a volte lo guarda con disgusto. Jasna non si preoccupa mai di quanto sua madre lavora giorno e notte per provvedere alla famiglia, al padre malato e ad una sorella con cui Jasna non ha alcun legame. D'altra parte, questa stessa adolescente apatica ha fatto di tutto per impressionare uno studente senior, un bullo della scuola, Djole. Si sta umiliando sessualmente e sta provando tutti i modi per sedurre Djole e presentarsi come la fidanzata del trofeo per lui. Jasna e le sue amiche si organizzano per feste notturne, droga, alcol e sesso. Fa tutto quello che le chiede il suo cosiddetto fidanzato Djole, che è strettamente limitato ai favori sessuali. Così seriamente, come ci si rapporta a questo film? Cosa c'è di così scioccante in questo dramma? Ho semplicemente scaricato il film. 2 anni dopo l'ho visto ancora una volta. Sorprendentemente questa volta, ho sentito di potermi connettere. Quindi l'ho visto altre tre volte in viaggio. Questo film non è vuoto come inizialmente pensavo che fosse! Potevo sentire ciò che Jasna sente. Ora capisco perché è così apatica nei confronti della sua famiglia. Perché lei è così in cerca del tipo che la sta semplicemente usando e distruggendo. Lei sente. Si sente molto più di quanto facciano i suoi familiari. A lei importa, semplicemente non sa come affrontare il ciclo infinito di lotta, dolore e disperazione. Fa di tutto per sfuggire alla sua realtà che le è straziante. E come mezzo per fuggire dalla dura realtà senza mezzi termini, si lancia in una vita di sesso e droghe dove pensa di dimenticare la realtà. Si imprigiona all'interno del muro che crea per se stessa nel suo telefono cellulare, registrando video di tutto ciò che sta accadendo in giro e specialmente quando è coinvolta in atti sessuali. Questo è il suo sollievo. (Anche se alla fine vediamo che potrebbero essere Jasna e Djole a provare sentimenti sinceri l'uno per l'altro). La maggior parte degli spettatori potrebbe non essere d'accordo con me su questo, ma in qualche modo trovo questo film molto profondo, emotivamente crudo ed estremamente instabile quando si tratta di salute mentale. Nonostante il contenuto sessuale e l'adolescenza sempre allegra, questo film è davvero deprimente. E Isidora Simijonovic è impeccabile nella sua parte che interpreta "Jasna". Ha sicuramente lasciato un segno.
data di revisione 02/21/2020
Munford

... se non hai trascorso un po 'di tempo nella periferia di Beograd, questo film potrebbe non avere molto senso. Non posso dire che mi è piaciuto; In realtà, non sono d'accordo con i film che provano a "mostrare la realtà", non credo sia quello che i film sono progettati per fare, ma a parte questo, penso che questo film sia molto corretto nella sua rappresentazione di ciò che passa per la vita giovanile nella Serbia moderna.

Dato che questo film fa affermazioni sulla "realtà", peserò su questo.

Questo è un posto dove persone di mezza età con titoli avanzati lavorano in call center in outsourcing per $ 400 al mese; una ragazza con cui ho parlato, che parlava un inglese perfetto e aveva una laurea, ha rivelato che le sue entrate, lavorando in un bar dove ogni mattina prendevo il caffè, costavano $ 210 al mese; e questi sono considerati lavori abbastanza decenti che si è fortunati ad avere. Ci sono tonnellate di ragazzi della classe operaia con, letteralmente, niente da fare e nessun posto dove andare. Quindi questo film non dovrebbe essere troppo sorprendente. Ho detto alla ragazza del caffè cosa ho fatto (addetto alla gestione dei colletti blu) e, da quando ha chiesto, quanto era il mio reddito, e questo l'ha messa in un funk frenetico, depresso e disperato per tutto il tempo che sono stato lì. Mi sono sentito davvero male. Non avrei dovuto farlo. Ma lei ha chiesto.

Un paio di cose sul film stesso: la Serbia è una cultura fortemente patriarcale e ho visto donne, figlie, impazzire davvero per la perdita dei loro padri. Basta perdere completamente il culo. In KLIP vediamo la malattia del padre protagonista, e se conosci il background culturale, questa ragazza che fa pipistrelli non è uno shock. Si aggira alla ricerca di una figura forte e autoritaria come sostituto (molto brutto). Il finale ha avuto un senso totale per me. Negli Stati Uniti questo si chiamerebbe "Problemi di papà" e sarebbe considerato come una specie di disturbo, ma in Serbia è solo qualcosa che può e succede nel solito schema di cose: "Perso suo padre, impazzì" (scrollando le spalle ).

In un commento un po 'volgare, e in una sorta di risposta alle recensioni che descrivono il protagonista come "bello", beh, secondo gli standard di Beograd, in realtà è solo un po' leggermente superiore alla media per quella che è convenzionalmente considerata bellezza. Il posto è come un bizzarro esperimento di fantascienza su donne geneticamente modificate. È matto. Eserciti di top model alte 6 piedi che si aggirano intorno. Di solito vado a Zemun per vedere persone grasse e donne non truccate in pantaloni della tuta solo per sentirmi normale.

Quindi, KLIP potrebbe essere un po 'esagerato, ma probabilmente non di molto. Non posso dire che mi sia piaciuto, ma vale la pena guardarlo una volta.
data di revisione 02/21/2020
Skipton Louima

Quando ho iniziato a guardare questo film, non potevo non pensare che si tratti di un film d'arte geniale. Mi piacciono questi film che considerano i problemi della società in modo molto realistico e senza esitazione. Da quando vivo in Serbia, capisco perfettamente il messaggio inviato dal film. Questa è la nostra realtà, non così grande ma è una realtà per alcuni ammetterlo o no. La mia valutazione per questo film è pura 10 con cinque stelle! Consiglio a tutti di vedere questo film e di chiedersi in che tipo di ambiente viviamo. Questo film non propaga l'immoralità. Mostra solo quello che piace agli adolescenti di oggi in Serbia, ma anche in altri paesi ..
data di revisione 02/21/2020
Willyt Debski

questo film ha vinto alcuni premi?

che dire della valutazione 7.2? lotta con "film serbo" per il peggior titolo del film nel mio paese. "film serbo" era almeno originale.

unica cosa che potrebbe essere reale ..... ho potuto paragonarlo solo con il film "RANE" .. e sto parlando di merda seconda metà di "RANE" .e il suo impatto sulla gioventù ...

Long Story Short (noioso + molto prevedibile + nessun film PLOT) .X (goffo-funky-sesso-suoni-soft-porno + stupido sette-TEEN) x. (Regista pretenzioso + noioso fino in fondo) = film di merda ... ... ti lascia solo con un dilemma morale. va bene piacere a te stesso per tutto il film :)
data di revisione 02/21/2020
Matthaeus

Questo è stato uno dei peggiori film che abbia mai visto. Si tratta solo della ragazza ossessionata dal sesso e del suo ragazzo che fanno sesso, bevono e prendono cocaina durante le feste turbo folk tutto il tempo. Vale la pena guardarlo? Io non la penso così. A proposito, ha un padre molto malato e una madre preoccupata, ma non se ne frega niente. Questo film mostra come la società malata è descritta in questo film. Perché il regista lo ha fatto? Perché quei ragazzi lo hanno fatto? Anche loro sono malati? Quelle scene di sesso stavano facendo con attori che sono i principali protagonisti di questo film e che sono minorenni. Alla fine è totalmente scritto che il regista ha impiegato attori adulti per farlo. Se lo guardi attentamente, anche tu sarai convinto. L'esecuzione è stata terribile. Non c'è trama qui, tranne i bambini stupidi che pensano di essere adulti e che possono fare quello che vogliono, indipendentemente dalle conseguenze. Se il regista avesse cercato di cambiare un punto di vista sui tempi difficili della sottocultura adolescenziale con più parole e meno scene di sesso, questo film avrebbe potuto essere migliore. Dopo tutto questo è solo una malattia senza alcuna sostanza. Saltalo e guarda qualcos'altro.
data di revisione 02/21/2020
Bertolde

Ho visto questo film in Montenegro all'Herceg Novi Film Festival. Ne ho sentito parlare, ma non era molto, in realtà mi piacciono le recensioni negative, a volte quei film sono i migliori. Ma sono rimasto sorpreso. Questo è accanto al "film serbo" IL PIÙ stupido che abbia mai visto. Mi sono piaciuti gli scatti fotografici, la recitazione, la sceneggiatura, ma la storia è stupida. Perché?

Prima di tutto se stai girando un film sul problema nella società (e le parole dei registi erano che era così), devi mostrare perché e cosa è sbagliato! Vuoi vedere una punizione per un simile comportamento (come forse Jasna diventa un drogato, o espulso dal liceo, rimase incinta ecc.), Perché questo è ciò che accade al comportamento simile a Jasna. Invece, tutto ciò che vediamo è una pazza ragazza di 16 anni, che gioca con la sessualità (normale per questa età) senza conseguenze.

OK, allora diciamo che il regista non voleva dire (per davvero) cose dette. Forse Maja Milos voleva scrollarsi di dosso, fare qualcosa che non era mai stato fatto. In tal caso, questo è un film molto povero. Le scene di sesso non sono così scioccanti, la ragazza ha 16 anni, è giovane ma non QUELLO giovane. Ho fatto cose più folli a quell'età. Sta uscendo con un ragazzo di 2 anni più vecchio. Quindi le piace spararsi, è un po 'stupida, un grosso problema. Cosa è scioccante! Piccolo culo? Non. Mostrami ragazza che è pura innocenza (tranne le suore). Durante quegli anni ci bruciamo tutti perché impariamo costantemente.

Quindi, non è istruttivo. Non è scioccante. La parola è scarsa.
data di revisione 02/21/2020
Tildi

Questo film non ha trama. Ha un carattere quasi-documentario e, sebbene raggiunga il suo obiettivo - raffigurando la depravazione a cui molti giovani serbi sono stati ridotti, non riesce come film. Un film deve raccontare una storia. Deve andare oltre affermando che le cose vanno male. Deve portare i nostri personaggi in un viaggio e devono andare da qualche parte. Infine, il pubblico deve partire con un senso di soddisfazione, anche se il film è pesante e genera emozioni spiacevoli. Guardando 'Clip', si spera costantemente che il film inizi a raccontare una storia. Ma non lo fa mai. Il finale arriva come una grande delusione, almeno per coloro che hanno mantenuto la speranza fino a quel momento in cui il film avrebbe dato i loro frutti al loro investimento emotivo. Ovviamente, i cineasti possono nascondersi dietro l'affermazione secondo cui tutto era molto deliberato, che l'assenza della storia è lì per creare una sorta di "realismo" o per accentuare il vuoto e l'insensatezza dell'universo che rappresenta. Ma è completamente fuorviato. Un film ben fatto ha sempre una buona storia nel cuore.
data di revisione 02/21/2020
Hesler

Un film noioso, goffo, con un'estetica pessima. Si tratta di una storia che non porta a nulla e, le sue dimensioni raggiungono il nichilismo. Non so quale elemento positivo possiamo trovare in questo film. Pensiamo che un regista debba rendersi conto del fatto che il suo film si rivolge a un pubblico che ha una certa sensibilità. Purtroppo non è il caso di Maja Milos. In questo film possiamo trovare scene indecenti e una trama della storia che termina nel nulla non può convincerci sul valore di questo film. Speriamo che in futuro assisteremo a una creazione più positiva.Tuttavia, possiamo indicare un punto positivo: la Serbia è un paese poco conosciuto e lo spettatore può entrare nell'universo di questo paese, anche se questo film non è rappresentativo. Vediamo un'influenza greca nella musica che stabilisce (costituisce) una versione interessante delle danze di oggi
data di revisione 02/22/2020
Bullen Gholson

la premessa principale del film è quella di dare una visione brutale della vita quotidiana della gioventù serba attraverso gli occhi di una ragazza in età avanzata che entra nella vita adulta (sesso).

non c'è molto di una trama, e lo sviluppo dei personaggi è superficiale. sembra che la preoccupazione principale per l'autore sia quella di scioccare e provocare il pubblico attraverso le scene dell'erotismo esplicito minorile. è un peccato che la mossa non sia andata oltre con la storia, e si ferma a metà strada rispetto a artisti del calibro di "bambini (1995)". segue più lo schema della recente serie di film serbi: "un film serbo", "la vita e la morte di una banda porno" ...
data di revisione 02/22/2020
Maible

Cosa possiamo dire di questo film? Da un paese che era un grande film-titan ai tempi (anni '60 -'70) il cinema serbo è ridotto a questo?

La maggior parte di questo film è piuttosto brutta. Prima di tutto, è davvero noioso. Il film di 100 minuti tende a trascinarsi e sembra che fosse lungo 5 ore. Non c'è trama. Mi scuso con il regista \ sceneggiatore di questo film, ma non sei uno scrittore "intelligente" se lasci la trama superficiale come questa e decidi di buttare in una scena di sesso esplicito per scioccare il tuo pubblico. Tutto ciò che fa è rendere la tua "storia" più superficiale. Non c'è un vero messaggio in questo film se non "le ragazze adolescenti della Serbia moderna sono idioti".

Quindi, arriviamo alle impostazioni. Ci sono come due set in questo film. Le ragazze alloggiano e un altro edificio che è stato usato praticamente per tutto (scuola, ospedale, aula, appartamenti per ragazze / ragazzi). Lo giuro, ho perso la cognizione del tempo e dello spazio guardando questo film. Ogni set sembra molto simile.

Personaggi: nessuno dei personaggi è interessante. Sono tutti piuttosto superficiali e non sviluppati. Il regista ha cercato di creare alcune simpatie per l'acquisto del personaggio principale gettando (non necessario) la sottotrama del padre malato della ragazza, ma tutto ricade praticamente dal momento in cui accade (da qualche parte alla fine del film), il personaggio principale praticamente rovina ogni parte della sua vita ha zero simpatie per lei e davvero non ti interessa cosa le succederà dopo.

il lato positivo è che la recitazione è stata sorprendentemente buona per un gruppo di attori / attrici sconosciuti. L'attrice protagonista Isidora Simijonovic è stata piuttosto brava, non è un suo problema che la sceneggiatura e gli altri aspetti del film siano orribili. Ha fatto un lavoro di discesa per un'attrice sconosciuta e alcune scene sarebbero ancora peggio se non fosse stato per le sue capacità di recitazione. È anche carina (che non è mai una brutta cosa). Anche il cast di supporto di attori più anziani è buono. Purtroppo, probabilmente non ne avremmo mai più sentito parlare, il che è un peccato.

Qualche regia e montaggio sono stati ben combinati. C'è qualcosa di eccezionale, ma la direzione di base del libro di testo andava bene. Ora, le scene stesse non sono molto interessanti. Le clip della vita della ragazza non sono molto interessanti e le scene di sesso in sé non erano affatto così scioccanti (erano solo esplicite in termini di ciò che è visto sullo schermo, simile al porno).

Alla fine, purtroppo, è solo un altro dei film "sh (l) ock" della Serbia.

la mia domanda principale è: come diavolo è stato finanziato dal Ministero della Cultura serbo? Hanno anche letto una sceneggiatura? Forse è stata la connessione a funzionare dietro le quinte, chi lo sa?
data di revisione 02/22/2020
Cirri

Questo è senza dubbio uno dei peggiori film che abbia mai visto. Non è stato '' Ho sprecato i miei soldi per questo '' tipo di male, era più come '' Quando finirà questa tortura, voglio che la mia mamma '' sia cattiva. Dovrebbe portare un messaggio. Non ho visto nessun messaggio. Tutto quello che vidi fu una giovane coppia che faceva sesso per la maggior parte del tempo, e ogni tanto mostravano come il padre della ragazza fosse malato e il ragazzo fosse un teppista. Quindi è tornato di nuovo al sesso. Questo film non ha nemmeno una trama. Il film dura circa 90 minuti. Mi ci sono voluti circa 150 minuti per guardare tutto perché ero facilmente distratto dalle cose su Internet, perché ho visto il film sul mio computer. I personaggi sono anche vuoti e non puoi davvero metterti in relazione con loro. È totalmente vergognoso e mi sono perso per parole quando l'ho letto ha vinto un premio in alcuni festival cinematografici. Amichevole pace di consigli, non perdete tempo su questo, è un film inutile, girato male.
data di revisione 02/23/2020
Cordie

Sono appena tornato dal cinema e sono molto contento di questo film. È fresco, audace, contemporaneo ed è credibile. Il giovane cast e il giovane regista hanno fatto un debutto meraviglioso.

Alcune persone hanno lasciato la proiezione ovviamente scioccata dall'esplicito delle scene di sesso, ma molto più capito che non possiamo evitare il sesso come una sorta di interazione e comunicazione umana. Le cose che accadono a letto sono indicatori della qualità di una relazione.

La frustrazione e la passione delle giovani generazioni, che vivono in condizioni desolate e instabili del mondo del 21. secolo, scosso sia dalla crisi materiale che da quella spirituale, sono gli elementi chiave di questo film.

Il realismo di scene di sesso esplicite e scene di feste violente è ciò che rende questo film una versione serba del film cult Kids (1995) e l'energia dei personaggi ricorda la serie TV Skins (2007).
data di revisione 02/23/2020
Dollie Haugabrook

Ho già visto un paio di film su adolescenti pazzi (Tredici, The Babysitter, serie Skins) ma questo è probabilmente il più esplicito e più vicino a me perché proviene da un ambiente simile. Mi è piaciuta soprattutto la musica, la musica folk non è mai suonata bene come in questo film, secondo questo mettere la cosa giusta nel posto giusto. I giovani attori hanno fatto un ottimo lavoro e il regista per cui non avevo mai sentito prima aveva fatto un eccellente mix tra le riprese da un dispositivo mobile e una cinepresa, non ero così doloroso da guardare come al solito Dopo aver visto il film serbo "?? ivot i smrt porno bande" che mi ha dato incubi ero un po 'spaventato dal nuovo Serbian Brutale, ma non ho nemmeno chiuso quell'hardcore seppur molto reale e tragico.
data di revisione 02/23/2020
Beilul

Ho visto questo film come parte del Rotterdam Film Festival 2012. Non riesco a vedere alcun motivo per le molte reazioni entusiaste che ho sentito intorno a me durante e dopo la proiezione. Circa l'80% del film potrebbe essere raccontato in 5 minuti, dal momento che non succede nulla che dovrebbe richiedere così tanto tempo. Inoltre, visualizzare tutto ciò non ci dà nuove intuizioni. Forse "gli altri" non hanno visto lo stesso film ??

Trovo di avere tutte le ragioni per ottenere un 1 (il più basso) per il premio del pubblico quando esco dal teatro. Contrariamente a quello che faccio di solito, non ho aspettato la fine della domanda. Volevo solo ardentemente entrare nel freddo gelido fuori, piuttosto che ascoltare involontariamente tutti quei commenti caldi e positivi nei confronti dei cineasti.
data di revisione 02/23/2020
Reel

Diretto da una regista, "Klip" è, credo, il primo film serbo che abbia mai visto. Parla di un'adolescente con una noiosa vita domestica che riempie le sue giornate prendendo droghe, ubriacandosi e facendo sesso esplicito con il bullo locale. E questo è tutto; non esiste una storia "inizio, metà e fine" convenzionale. L'attrice protagonista è incredibilmente attraente e il tipo che interpreta il bullo (ha un accenno di Ryan Reynolds su di lui) ha una grande carriera nella pornografia davanti a sé se la recitazione tradizionale non funziona ... il colpo finale del il film - non rovinerò le cose rivelandolo qui - è molto deprimente in quanto illustra quanto poco rispetto il giovane protagonista abbia per se stesso.
data di revisione 02/23/2020
Lang Skroch

Un'idea incredibile, tagliare la scena con un nuovo modo nel genere cinematografico, alcune mutazioni del underground e del noire con elementi punk ed elementi dei film stradali ... Ottimo lavoro con attori non professionisti ma scenari molto professionali e diretto da Maja Milosh ... Questo film presenta una famiglia serba tipica, una vita giovane sprecata, un paese con tutti gli elementi di prosperità di ITCULTURA ma molto giovane e molto veloce viaggia verso il centro dell'umanità istinto di base per amore, malattia, popolarità, glamour e fino all'inferno di base. .. Il motivo principale non è un desiderio di potere, ma un tentativo quotidiano e infruttuoso di essere tutto nella norma dei valori sociali. Un film molto politicamente e sciovinista, ma non come propaganda, ma come la peggiore umiliazione di questi termini, a cominciare da un'ondata di musica, attraverso i cinesi che si vestono con i veri sentimenti di amore, rimorso, tristezza e felicità in pochi milioni di abitanti della città ...
data di revisione 02/24/2020
Sidoon Dwiggins

A differenza delle colonne sonore che vedi, questo film è un ottimo pezzo di cinema.

Immagino che un punteggio così basso possa essere il risultato di due tipi di incomprensioni. In primo luogo la mancanza di conoscenza o la mancanza di interesse per la cultura di massa serba dopo la caduta del muro di Berlino. In secondo luogo, quello più profondo, potrebbe essere catturato nel vortice di quella cultura e non vederlo per quello che è realmente.

Anche se tentato, non dirò altro, per non rovinare la tua visione.

Dovresti vedere questo film. L'ho ritardato a lungo, ma quando finalmente l'ho visto, ero molto elettrizzato.
data di revisione 02/24/2020
Hanny Malave

Film decisamente sottovalutato. Le scene sono volutamente così visive e bizzarre, così puoi letteralmente sentire tutto ciò che è sbagliato nella nostra società e nella natura umana in generale. Sesso, droghe, alcol e comportamento vergognoso non sono una novità. Questo film ti insegna tutto ciò che puoi cambiare su te stesso e cosa non diventare se mai tentato.
data di revisione 02/24/2020
Erhard

Il messaggio di Klip / Clip è semplice: i giovani di oggi stanno crescendo nel mondo della violenza, della promiscuità, dell'alcool e della droga. Tuttavia, se ignori il valore scioccante delle scene di sesso esplicite, non rimane molto di cui parlare. Ogni possibile cliché è stato tirato fuori: i bambini trascurati scatenati sono sotto i riflettori, i loro genitori in difficoltà e gli insegnanti incompetenti sono in qualche modo emarginati.

Klip / Clip adotta l'estetica di un documentario nel tentativo di amplificare il messaggio e presumibilmente di ridurre i costi di produzione. Il risultato ricorda il taglio del regista di un reality show casuale con alcuni filmati extra scandalosi non adatti alla messa in onda in TV. Questo non è ancora male in sé, ma il commento sociale rimane a livello di tabloid: un'immagine impotente di una società impazzita. Come se gli autori desiderassero l'attenzione e si dimenticassero della trama e della sua importanza.

Il cast aveva molto più potenziale di quanto visto sullo schermo. Ad esempio, il principale protagonista maschile è un rapper con notevole credibilità nei circoli hip-hop serbi. Il suo ruolo descrive piuttosto letteralmente di cosa parlano le sue canzoni. Mi aspettavo più dell'ovvio in questo caso, soprattutto perché secondo l'apparenza dei media non è un delinquente ma il suo alter ego è più un personaggio da palcoscenico.
data di revisione 02/24/2020
Travis
Privo di qualsiasi trama o sviluppo del personaggio di qualsiasi tipo, Klip presenta la regista Maja Milos che cerca di darci una visione brutale della vita della gioventù serba attraverso un giovane quanto poco rispetto per se stessa per se stessa.

Non darò la colpa all'intenzione del regista di presentare una visione nichilista di una parte della giovane generazione di oggi, ma l'esecuzione è terribile. Non c'è nessuna scena presente nel film in cui possiamo collegarci per una volta con una qualsiasi delle sceneggiature del personaggio, tanto superficiale quanto i suoi personaggi. Le scene di sesso sono esplicite per nessun motivo tranne che per il valore di shock, il ritmo è così brutto che 100 minuti sembrano 3 ore e il resto del cast è semplicemente stupido.

Su una scala generale, Klip aveva il potenziale per essere una caratteristica emotivamente spaventosa ma si è rivelato essere niente del genere. Qualunque cosa venga lanciata nel film per commuoverci, per esempio quella trama malata del padre, non funziona mai davvero. Ci sono scorci di ciò che vuole dire attraverso quei soldi aggressivi, Klip è un film che va troppo male nel tentativo di catturare tutto ciò che voleva dire o rappresentare. Raccomandazione? Salta.

Lascia una valutazione per Klip